Localizzazione Italiana ERPNext

erpnext erp crm italia

Che cos’è ERPNext

ERPNext è un software di classe ERP 100% open-source e, quindi, non ha costi di licenza ed è adatto solo per micro e piccole imprese con processi organizzativi molto semplici.

E’ scritto in Python e per il suo sviluppo utilizza Frappe, framework che prende il nome dalla società fondatrice indiana. E’ costruito con la stessa architettura delle applicazioni web e può essere installato sia su un server locale che remoto ed è accessibile anche da mobile sia per iOS sia per Android.

Attualmente ERPNext è articolato in diversi moduli perfettamente integrati tra loro che coprono le seguenti macro-aree aziendali: CRM, Vendite, Post vendita, Acquisti, Magazzino, Produzione, Contabilità, Risorse umane, Formazione.

Tuttavia, sebbene la sua ergonomia operativa sia molto accattivante, ERPNext deve essere localizzato per la fiscalità e la gestione operativa di una tipica azienda italiana.

La mia esperienza su ERPNext

Ho speso 18 mesi di studio e di sviluppo su questo software applicativo (ne ho parlato anche al seminario che ho tenuto il 24 ottobre 2017 all’Università degli Studi di Foggia presso la Facoltà di Economia e Management):

  • ho scritto il manuale utente ed il manuale per sviluppatori,
  • ho creato alcune custom app e custom script,
  • ho contribuito alla traduzione italiana dell’applicazione.

Inoltre, ho eseguito l’analisi della copertura funzionale di ERPNext e scritto il documento dei requisiti di progetto per la fiscalità italiana con la collaborazione di un esperto di organizzazione aziendale specializzato in sistemi informativi.

Posso utilizzare ERPNext per la mia impresa?

Sì, puoi automatizzare il ciclo attivo, il ciclo passivo e il ciclo della trasformazione ad eccezione del ciclo finanziario.

E’ necessario mappare tutti i flussi procedurali per verificarne la fattibilità. Se sei interessato compila questo modulo.